PHITOFILOS SHIKAKAI 100 g

Polvere pura di Shikakai

INCI: Acacia Concinna Fruit Powder

La polvere di Shikakai è ideale come trattamento per cuti seborroiche. Data l’alta presenza di saponine deterge con delicatezza rendendo i capelli vitali e lucenti. Nella medicina Ayurvedica viene considerata un trattamento molto efficace per contrastare la caduta eccessiva dei capelli. Grazie alle sue proprietà astringenti può essere utilizzata sul viso e sulla pelle. Consigliata in presenza di psoriasi ed eczemi.

Modo d'uso
SUI CAPELLI: Miscelare la quantità necessaria di polvere con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Applicare sui capelli leggermente detersi e appena umidi. Fasciare con pellicola alimentare o carta stagnola e lasciare in posa tra i 15 ed i 30 minuti. Dopo il tempo previsto, risciacquare e procedere con la normale asciugatura. Consigliato l’uso con Impacco Seboequilibrante, Fieno Greco, Henné Neutro.
SUL VISO: Miscelare la polvere con acqua calda, fino ad ottenere una pastella non troppo densa. Applicare sul viso deterso evitando la zona del contorno occhi. Dopo una posa di 10/15 minuti risciacquare con acqua tiepida. È consigliabile una prova di tollerabilità cutanea su avambraccio prima dell’applicazione sul viso.

Vettori acidi consigliati
Vettori acidi come aceto, yogurt e limone sono consigliati in aggiunta alla preparazione delle miscele al fine di garantire una presa maggiore sul capello, nonché per le loro capacità intrinseche nel risolvere problemi di cute/capello seborroico (grasso) o al contrario per capello secco e inaridito
L'utilizzo di aceto è consigliato in caso di capello o cute grassa.
L'utilizzo del succo di limone è indicato su toni chiari, al fine di accentuarne la lucidità. È invece sconsigliato il suo uso in casi di cute altamente sensibile o irritabile.
L'utilizzo dello yogurt è preferibile su capelli atoni e secchi al fine di ottenere un capello morbido e voluminoso. In questo caso si consiglia di lasciar riposare la pastella per almeno 6-8 ore prima di applicarla sui capelli, questo per dare il tempo allo yogurt di digerire i principi tintori, garantendo così il massimo risultato.