PHITOFILOS HENNE' NERO 100 g

Polvere pura di Indigofera Tinctoria

INCI: Indigofera Tinctoria Leaf Powder

Fondo di applicazione: castano scuro, bruno (40-90 minuti). Ove sia presente una buona percentuale di bianchi (sopra il 10-15 % su testa) si consiglia di procedere con un doppio passaggio di copertura e riflesso: il primo con Henné Rosso N.2 o N.3 in un tempo variabile tra i 15 e i 30 minuti; il secondo con Henné Nero in un tempo variabile tra i 40 e i 90 minuti. Il primo passaggio è ciò che viene definito “pre-mordenzatura”: si crea una buona base di appoggio al colore e si porta un prima copertura sui bianchi; il secondo è il colore vero e proprio che vira la nuance sui toni scuri, donando il castano.
Il solo Henné Nero su fondi castano-chiaro (senza presenza di bianchi) arriva a donare nuance più scure e fredde, sui toni legnosi del castano medio (dai 30-90 minuti di posa).

Modo d'uso
In una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di Henné Nero (per chioma mediamente folta, lunghezza spalle, dovrebbero bastare 100 g di polvere) con acqua tiepida-calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa.
Per 100 g di polvere servono 250-320 ml di acqua a seconda della temperatura esterna, del lotto di produzione, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella.
Una volta preparata la pastella è possibile aggiungere il Gel Pastellante al fine di rendere ancora più comodo e pratico il composto (facoltativo). Il Gel Pastellante aiuta ad evitare lo sgocciolamento durante la posa e rende la pastella molto cremosa, facile da applicare e da risciacquare.
Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena umidi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare guanti protettivi (anche comuni guanti da cucina).
Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dei capelli intorno al viso, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe.
Una volta stesa su tutta la capigliatura, con l’avvertenza di procedere dalle radici verso le lunghezze o partendo dalle zone con maggior presenza di bianchi se possibile, coprirla tutta con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa.
Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all'utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con il phon.
Dopo il tempo previsto risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui. Procedere con la normale asciugatura.

Nota bene
Questa polvere non vuole vettori acidi, come aceto o yogurt o limone, in quanto trova il suo ambiente ideale in terreno alcalino per liberare pigmento in pastella. Può essere pertanto preparata mettendo mezza punta di cucchiaio di bicarbonato nell’acqua di preparazione. Si può anche sostituire la stessa acqua di preparazione con l’infuso di tè nero (in alternativa va bene un tè qualsiasi); servirà per lucidare ulteriormente il capello e mantenere il tono scuro.