PHITOFILOS AMLA 100 g

Polvere pura di Amla

INCI: Emblica Officinalis Fruit Powder

Polvere pura di Amla, ottenuta da polverizzazione di solo frutto.

L’Amla (nome botanico Emblica officinalis o Phyllantus emblica, chiamata in sanscrito Amalaki) è una pianta arborea di medie dimensioni appartenente alla famiglia delle Euforbiacee; è originaria dell’India e cresce nelle zone tropicali e subtropicali del Sud-Est asiatico. L’Amla è ricca di tannini, vitamina C, flavonoidi e tradizionalmente (da millenni) i suoi frutti vengono utilizzati nella medicina cinese e tibetana, soprattutto in quella ayurvedica. Quest’ultima consiglia proprio l’uso dell’emblica come tonico per capelli e come protettore cutaneo. La polvere di Amla applicata infatti su capelli e cuoio capelluto esercita un effetto nutritivo e ricostituente, accompagnando in maniera ottimale la sana ricrescita e la buona pigmentazione del capello.

Modo d'uso
Si mescola una quantità di polvere di Amla (dai 50 ai 100 g a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua calda, così da formare una pastella di una consistenza pari ad un semolino; si lascia riposare almeno un’ora in un recipiente possibilmente non di metallo. Per 100 g di polvere sono di solito necessari circa 190-240 ml di acqua. Quindi si applica su capelli e cuoio capelluto, ricoprendola con pellicola e lasciandola in posa per un tempo variabile dai 20 ai 45 minuti; al termine si sciacqua abbondantemente. I capelli risulteranno estremamente luminosi e setosi al tatto, più docili al pettine. La pastella di sola Amla non ha evidenti effetti di colore ma, miscelata ad altre polveri di erbe tintorie (henné, indigofera, etc.), le rende più omogenee e cremose, in alcuni casi influendo in parte nella loro riflessatura a seconda delle quantità di polveri usate. L’alta presenza di vitamina C può portare su alcune pelli particolarmente sensibili lievi arrossamenti.