September 04, 2013

LEZIONI DI TRUCCO: IL CAMOUFLAGE - STEP 4


4 STEP: IL FARD

I fard sono polveri colorate che servono a completare il camouflage. Mettono in evidenza gli zigomi e danno un aspetto sano al viso. Il colore deve essere in armonia con quello della pelle.
Ecco il colore giusto per i vari toni di pelle:
Le pelli chiare: dal sottotono freddo, allora rivolgiti ad un fard rosa. Il rosa, infatti, essendo un colore freddo sta benissimo alle pelli con questo sottotono e le valorizza pienamente.

Le pelli medie: possono scegliere più liberamente la nuance da indossare. Le carnagioni color miele donano soprattutto le tonalità dai riflessi ambrati. Un mix di giallo, beige e arancio, quindi, dona un’aria leggera e calda a questa tipologia di pelle.
 
Le pelli scure: sottolineare la vivace tonalità di una pelle scura è semplicissimo perché puoi giocare con diverse nuance, soprattutto quelle più decise, ed ottenere sempre un buon risultato. Un pesca puro dal sottotono caldo e intenso è quello che ci vuole per dare carattere ad un viso che presenta una pelle dal sottotono caldo.
Inoltre è molto importante stendere il fard nel modo corretto in base alla forma del viso:

Viso ovale

Il viso ovale ha una forma regolare e bilanciata, non ha quindi zone prominenti.
Per dare colore:
p
er un’applicazione ottimale del blush , sfuma il colore scelto dal centro delle guance verso le tempie, per avere un effetto “Bonne Minne”.
Per scolpire:
s
e invece vuoi dare maggiore risalto agli zigomi applica il blush sotto l’osso zigomatico, utilizzando un colore adatto a ricreare l’effetto sculpting. Stempera  il fard con un movimento a 3 partendo dalle tempie e chiudendo sulla mascella. Questo darà maggiore tridimensionalità alla forma del viso. Per una corretta applicazione, sorridi davanti allo specchio, così facendo i muscoli facciali assumono la posizione perfetta per aiutarti ad individuare facilmente la zona dove posare il pennello.

Viso rotondo


Il viso rotondo non presenta spigolosità e per questo necessita di essere scolpito e allungato per snellire i tratti
Evita fard perlescenti che riflettono la luce e fanno risultare il viso ancora più voluminoso.
Per dare colore:
Applica il blush partendo dalle tempie lungo la linea dell’osso zigomatico, con un movimento dall’alto verso il basso.
Per scolpire: Applica il fard lungo il contorno dell’ovale partendo dalla tempia verso la mascella. Questo concorrerà a snellire i tratti del viso.
Per una corretta applicazione, sorridi davanti allo specchio, così facendo i muscoli facciali assumono la posizione perfetta per aiutarti ad individuare facilmente la zona dove posare il pennello.



Viso quadrato


Il viso quadrato è caratterizzato, come quello ovale, dall’armonia dei lineamenti e delle proporzioni, ma da tratti spigolosi e pronunciati.
Per dare colore:
Per verticalizzare l’ovale, il fard dovrà essere applicato in modo da rendere la mascella meno prominente e accentuata. Effettua movimenti circolari e uniformi, concentrandoti sulle gote. Questo renderà la forma del viso meno spigolosa e più armoniosa.
Per scolpire:
Per assottigliare maggiormente il viso, sfuma verticalmente il blush in un movimento a forma di G partendo dalle tempie, passando sotto lo zigomo e chiudendo il movimento sulle mascelle.
Per una corretta applicazione, sorridi davanti allo specchio, così facendo i muscoli facciali assumono la posizione perfetta per aiutarti ad individuare facilmente la zona dove posare il pennello.

Viso allungato o triangolare


Il viso allungato è solitamente magro con fronte e mento pronunciati. 
Per dare colore:
Se vuoi farlo apparire più tondeggiante e meno lungo, applica il blush con movimenti orizzontali partendo dall’orecchio fino alle gote.
Per scolpire:
Per accorciare otticamente l’ovale, ombreggia il fard con il pennello sulla fronte e sul mento. L’applicazione lungo l’attaccatura dei capelli è utile anche a chi ha la fronte alta.
Per una corretta applicazione, sorridi davanti allo specchio, così facendo i muscoli facciali assumono la posizione perfetta per aiutarti ad individuare facilmente la zona dove posare il pennello.