April 04, 2013

LE MACCHIE DELLA PELLE


Cosa sono le macchie della pelle?                                    

Le discromie o macchie della pelle sono una modificazione del colorito cutaneo, che può essere circoscritta o diffusa. Il colore della cute dipende in primo luogo dalla melanina, un pigmento che è responsabile dei cinque colori base della pelle e dei capelli: nero, bruno, rosso, giallo, bianco (assenza di melanina).
Le modificazioni del colore della pelle sono legate nella maggioranza dei casi ad un'alterata distribuzione della pigmentazione melanica e possono essere distinte in due grandi gruppi:

  • ipermelanosi o ipercromie (macchie scure) caratterizzate da un incremento della melanina della cute (più diffusa);

  • ipomelanosi con riduzione o assenza del pigmento dalla cute.

Perchè vengono le macchie della pelle?

I fattori scatenanti più frequenti sono l'esposizione ai raggi ultravioletti (sia solari sia da sorgenti artificiali); l'assunzione di farmaci fotosensibilizzanti o fototossici; l'applicazione di cosmetici, profumi o cerette che generano in soggetti predisposti un'perpigmentazione post-infiammatoria; fattori ormonali (in particolare gli ormoni estrogeni e progesterone). L'ipermelanosi colpisce più frequentemente le donne in età feconda, poiché gli ormoni estrogeni e il progesterone giocano un ruolo importante in questa patologia.

Come si curano?

Esistono in commercio molti cosmetici schiarenti che contengono l'acido glicolico. Le creme a base di acido glicolico hanno un'azione esfoliante, favorendo la rigenerazione di cellule nuove che vanno a sostituire le vecchie. Le nuove cellule daranno vita a un nuovo strato di epidermide più omogenea, senza macchie. L'acido glicolico tuttavia è molto aggressivo e ha alcune controindicazioni:

deve essere usato con cautela nei casi di infezioni virali (ad esempio herpex simplex), nei casi di terapie concomitanti (ad esempio nell'uso contemporaneo di Aspirina o derivati) oppure in caso di gravidanza inoltre è fotosensibile e quindi bisogna evitare l'esposizione al sole durante il trattamento.

La soluzione alle macchie scure la troviamo nel Booster schiarente della Dott.sa Polì, cosmetologa laureata in chimica. Si tratta di un Concentrato di principi attivi con funzione schiarente, per contrastare le macchie brune del viso e delle mani, causate da una disomogenea produzione di melanina (dovuta a post-parto, premenopausa, sole...).

Contiene un’altissima concentrazione di acido cogico, principio funzionale molto attivo nell’ostacolare sul nascere la produzione di melanina. A differenza di altre sostanza usate come depigmentanti l’acido cogico non è né irritante né tossico e inoltre non sensibilizza la pelle poiché non agisce facendo un peeling chimico, proprio per questo può essere usato in qualsiasi periodo dell'anno.

Come si usa?

Applicare qualche goccia nella zona della macchia e massaggiare delicatamente 1 o 2 volte al giorno, prima della  o della maschera. Per ottenere un risultato utilizzare per 2 mesi, 2 volte al giorno. Il prodotto può essere utilizzato anche durante la stagione estiva.

Non contiene profumo.

Non contiene oli.